Quanto contano le alzate per avere risultati?

Perché e quando inserire le alzate nei propri allenamenti?

Annunci

Per scegliere una strada bisogna avere chiaro dove si vuole arrivare.

Per capire dove si vuole arrivare occorre capire da dove si parte.

Ci sono tanti appassionati (e non) che mi dicono che ho rotto con questa storia delle alzate.

Sono così fondamentali per avere risultati…?

Forse no. Cioè, dipende…dipende dal risultato che si cerca.

Si possono raggiungere discreti risultati fisici anche solo con esercizi semplici: manubri, corpo libero, (le isotoniche non ce la faccio a scriverlo), l’aerobico, occorre solo seguire le solite regolette dell’allenamento. Perché allora questa menata delle alzate?

 

I PRINCIPI DELL’ALLENAMENTO

 

Progressione, variabilità, stress gestibili ma allenanti.

 

Chi riesce a conciliare già solo queste variabili può ottenere dei risultati, estetici o prestazionali che siano.

Superate queste premesse rimane quindi solo da scegliere…cosa voglio ottenere dai miei allenamenti?

Per ogni obiettivo c’è una macro-strategia precisa da attuare.

Esempi:

 

  • Ho peso/ciccia da perdere ma ho già muscolo?

Cerco di strutturare un’alimentazione adeguata (che non è solo mangiare di meno, non è così facile) con un’attività di muscolazione ma attenzione prevalente ad attività metabolica/aerobica.

 

  • Ho muscolo da guadagnare ed ho poco grasso/molta ritenzione?

Alimentazione nuovamente fondamentale (sotto aspetti ancora differenti), attività aerobica ma con attenzione principale a quella di muscolazione.

 

  • Voglio definirmi/tonificarmi?

Guarda il punto 1 o il punto 2.

 

man-461195_1280

 

In verità sotto i desideri e obiettivi diversi delle persone ci sono in realtà finalità veramente simili.

Stare in forma, essere forti e prestanti, o belli e impossibili presentano della variabili fisiologiche piuttosto simili…un obiettivo unico da poter raggiungere da diverse strade.

Ovviamente ad alti livelli la specializzazione queste preferenze portano a delle strade molto più specifiche e diverse, ma finchè parliamo di non-agonisti, passati sportivi o novelli di palestra il percorso è quasi obbligato.

 

ALZO O NON ALZO…?

 

Quindi è necessario un percorso fatto delle alzate fondamentali…?

Se c’è il tempo e il corretto avvicinamento per concedersi a un approccio più “sportivo” all’attività in palestra, ben venga.

Nel medio/lungo termine sicuramente regalerà più risultati…altrimenti è solo uno strumento da capire come utilizzare al meglio.

Certamente chi viene dal mondo dello sport ci troverà più soddisfazione a muscolarsi con dei gesti globali, tecnici e che ricordano qualsiasi altra disciplina del mondo del movimento.

A chi piace solo sentire il muscolo stanco, il no pain no gain ovviamente conviene prendere una strada più spensierata e adatta al suo stile.

 

19366457_10209232808473246_4145547092578988614_n

La strada delle alzate è comunque fatta di dedizione e impegno, spesso per chi vuole liberare la testa o stare in compagnia sarebbe una violenza non giustificata.

Per chi è abbondante, anche di muscolo, forse la priorità è cercare l’attivazione metabolica e aerobica. Si può certamente fare anche contemplando le alzate, ma non sono fondamentali alle esigenze del soggetto.

Incidenti, più di tante altre cose, ma non strettamente necessarie.

 

CONCLUSIONI

 

Le alzate sono uno strumento fantastico per condizionare il proprio fisico e la muscolatura in modo globale e armonico.

Ovviamente richiedono un percorso didattico che deve aderire con le esigenze e possibilità della persona: allenarsi 2 volte scarse a settimana o cercare di essere belli allo specchio si può (forse) fare anche solo con alimentazione e una progressione di esercizi più semplici.

Aggiungo però solo una riflessione.

Chi cerca prima lo specchio del risultato, spesso prende una strada sbagliata o non molto efficace…semplicemente perché la struttura segue la sua funzione.

Gli sportivi o gli atleti che cercano la prestazione hanno anche i risultati estetici senza neanche rincorrerli…

 

pexels-photo-685534.jpg

Forse bisognerebbe essere dei bei sportivi…!

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.